Siamo un gruppo di associazioni, partiti, movimenti e singoli cittadini italiani residenti nel Regno Unito. Abbiamo diversi orientamenti politici e culturali ma siamo uniti da un comune senso di appartenenza europea e seguiamo con attenzione gli sviluppi della Brexit,  guardando con preoccupazione all’allentamento dei legami di cooperazione e solidarietà tra Regno Unito e Unione Europea.

Abbiamo scelto di costituire Together Forward – Italians for European Rights in the UK -come voce collettiva per l’oltre mezzo milione di cittadini italiani nel Regno Unito, con l’obiettivo di fare arrivare le nostre istanze nei negoziati sulla Brexit e difendere la continuità dei nostri diritti di cittadinanza europea: dalla sicurezza di poter rimanere legalmente nel paese in cui abbiamo scelto di vivere, al diritto di poter continuare a lavorare e accedere al welfare alle stesse condizioni, passando per la possibilità di esercitare i nostri diritti politici e civili.

Stiamo creando relazioni con il Parlamento Europeo, con le istituzioni politiche del Regno Unito e con la parte più europeista della società britannica, perché la nostra voce sia ben presente su entrambi i fronti del negoziato. Vogliamo coordinare le nostre attività con analoghe esperienze nelle altre comunità europee in Gran Bretagna, ispirandone la formazione con il nostro esempio e lavorando alla creazione di piattaforme di coordinamento capaci di far arrivare forte la nostra voce a Westminster e a Bruxelles.